venerdì 13 febbraio 2015

Studio del mottetto "If ye love me" di Thomas Tallis

If ye love meThomas Tallis (1505 ca. - 1585) è stato un grande musicista inglese del XVI secolo, organista e compositore nella cappella della Corte Reale. La sua opera ha anche un grande valore ecumenico perché, pur restando fedele alla confessione cattolica, ha lavorato per il servizio liturgico della nuova Chiesa Anglicana.

Il mottetto If ye love me è basato sul testo dell'Evangelo di Giovanni, al capitolo 14, versetti da 15 a 17:

If ye love me, keep my commandments. And I will pray the Father, and he shall give you another Comforter, that he may abide with you for ever; even the Spirit of truth.

(traduzione)

Se mi amate, tenete (conservate) i miei comandamenti. E io pregherò il Padre, e Lui vi darà un altro Consolatore, che possa abitare con voi per sempre, proprio lo Spirito di verità.

L'esecuzione del mottetto non è particolarmente difficile per un coro amatoriale: prevalgono i gradi congiunti (cioè i suoni contigui nella scala musicale); la polifonia è semplice e l'effetto straordinariamente efficace, nella espressione fervida della Parola di Dio.

Ecco la parte musicale, in Fa (una quarta sopra rispetto alla tonalità originale), che si usa abitualmente nei cori amatoriali:






Propongo dei files audio, nei quali faccio esercitare, in ogni sezione, ogni singola frase: dapprima mediante la lettura ritmica del testo, poi con l'ascolto ripetuto di ogni frase. Dopo ciò, propongo di esercitare due o tre frasi contigue ed infine l'intera parte di ogni singola sezione.

Ascolta la sezione dei soprani: Tallis, If ye love me, soprani

Ascolta la sezione dei contralti: Tallis, If ye love me, contralti

Ascolta la sezione dei tenori: Tallis, If ye love me, tenori

Ascolta la sezione dei bassi: Tallis, If ye love me, bassi

7 commenti: